Yoga Bambini

il modo più facile per stare bene

Il flauto del piccolo Krishna

Come hanno detto i bambini all’inizio dell’incontro, 6 mila anni fa è vissuto un Grande Re, chiamato Shri Krishna, che è il Signore del Vishuddhi chakra, perché Lui aveva tutte le qualità di questo chakra e perché ha aiutato le altre persone a capire queste qualità.

In realtà, Lui non fu subito re. Il malvagio zio aveva imprigionato i suoi genitori in una torre e aveva preso il regno. Poi però quando il piccolo Krishna  è nato, lo hanno mandato in un villaggio per salvarlo dal cattivo zio.
Quindi Krishna ha vissuto in un villaggio quando era bambino. Ma già quando era in quel piccolo villaggio aveva compiuto gesta straordinarie. Per esempio aveva sconfitto un cattivissimo serpente che avvelenava l’acqua del fiume. Aveva protetto il villaggio da una pioggia terribile, sollevando una montagna con un solo dito. Lui era davvero forte e coraggioso.
Ma era anche molto dolce e amava giocare con i suoi amici e amiche.
Lui ha inventato una Festa dei Colori che si chiama Holi, dove le persone – anche i grandi lo fanno – si gettano delle polveri colorate addosso. Un po’ come il nostro Carnevale, quando ci lanciamo i coriandoli.

Lui amava anche suonare un flauto di bambù e quando lo faceva, tutti ma proprio tutti, anche gli animali e le piante, si fermavano incantati ad ascoltarlo. Perché la sua musica era meravigliosa e faceva sentire tutti bene.

Shri Krishna si divertiva anche a fare gli scherzi, ma lo faceva sempre in modo molto gentile e per un buon fine. Per esempio, a Lui piaceva molto il burro e quindi ne mangiava tanto (poi suoi padre si occupava proprio di mucche e ne aveva tanto!). Allora si divertiva a rubare il burro del villaggio insieme ai suoi amici e i grandi pensavano che non era giusto fare così. In realtà, Lui lo faceva per un buon motivo, perché i grandi vendevano quel burro ai soldati del cattivo zio re e Lui voleva impedirlo.

Quando Shri Krishna diventò grande, finalmente uccise lo zio re malvagio, liberò i suoi genitori e poté diventare re del regno di  Dwaraka (si legge Duaraca).

Alcune delle imprese di Shri Krishna si possono leggere un grande libro, anzi grandissimo, chiamato Mahabharata.


One Response to “Il flauto del piccolo Krishna”

  1. letizia muratore ha detto:

    Trovo che sia semplice imparare cosi

Condividi qualcosa di bello con gli altri